giovedì 17 dicembre 2009

Belle le lumache. Tranne quelle nei piselli Bonduelle.


Eccola lì. Quella macchiolina nera in mezzo a tutte quelle macchioline verdi (ok ok solo io le vedo così...è che sono tornata miope!). E' proprio una chiocciola morta, quella che impropriamente molti di noi definiscono lumaca. Sono lì che mi impegno per farmi un pasto sano e bilanciato, apro una confezione di piselli Bonduelle e li verso nello scolapasta per lavare via impurità, zuccheri e conservanti...e ci trovo un cadavere. A parte lo shock, che sono ipersensibile con gli animali; a parte che sono vegetariana, quindi se avessi voluto un piatto con della carne avrei comprato i Teneroni Casa Modena; a parte ciò, la cosa che mi fa imbestialire è che provo a chiamare il numero del servizio clienti impresso sulla confezione...e risulta inesistente.
Molto male.
Compilo e invio il form presente sul sito: in più di 6 mesi nessuna risposta.
Non mi resta che sconsigliarvi vivamente (anzi...mortalmente, data la situazione) i piselli Bonduelle. A meno che non siate amanti dei secondi con carne un pò "originali", alla Orrori da gustare.



4 commenti:

cesarerasini ha detto...

Io ho trovato una vespa nei miei Cheerios, alla nestlè sono stati gentilissimi e mi hanno mandato anche un sacco di prodotti omaggio...evidentemente non tutti i francesi ci tengono ai loro clienti!

Fraintesa ha detto...

ciao cesare...tu sei un profeta! :)Leggi qui la nuova puntata della telenovela italiana "Una lumaca al sole": http://fraintesa.blogspot.com/2010/02/come-bonduelle-tratta-i-consumatori.html(e comunque..brutta sorpresa la vespa nei Cheerios!)

Anonimo ha detto...

HO APPENA TROVATO UNO SCARAFAGGIO NELLA BONDUELLE AGITA&GUSTA!!!!!!!!Dio che schifo!!!1

FRAINTESA ha detto...

ahi ahi ahi, ci risiamo! prova ad avvisare la Bonduelle e fammi sapere cosa ti dicono. e...buon appetito!

Posta un commento

 

Fraintesa - Non so se mi spiego © 2010

Blogger Templates by Splashy Templates

Licenza Creative Commons
Questo opera di http://fraintesa.blogspot.com è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported.